L’alimentazione e l’arte culinaria nella storia

Non solo di pane

Paolo Aldo Rossi

miniaturaBuono da mangiare/buono da pensare

Il termine “dieta” (dìaita o diaitào – modo di vivere e reggere la vita deriva da zào – vivere) in medicina sta per “regime alimentare” o “regola del nutrirsi” ed è una delle tre parti della medicina: la ginnastica (preventiva, ossia l’arte degli esercizi per rendere il corpo sano, forte)…

mal de ardentsIl “mal des ardents”: il pane che contamina

La claviceps purpurea è un fungo parassita che cresce nella spiga della Segale (la Secale cereale o Rye grain è una graminacea che prospera in tutta Europa) sulla quale si sviluppa particolarmente in annate  calde e piovose e trasforma il chicco del ce­reale …

miniatura

Lavarsi le mani per il rito del pasto

A proposito dei banchetti greci dell’età arcaica (dal X al VII secolo) e dell’età storica (dal VI secolo in poi) abbiamo notizie dai poemi e dagli inni omerici, da Esiodo, da Erodoto e dagli storici, dai poeti giamblici, elegiaci, lirici, dai comici …

forchettaStoria della forchetta

Il Liber de coquina dei ms. latini 7131 e 9328 della Biblioteca Nazionale di Parigi, databili, secondo il Novati, dal 1285 al 1309 e tradotti su incarico di Roberto d’Angiò da testi arabi, riporta nella ricetta De lasanis la frase…

pastaChi ha inventato le paste alimentari?

Chi ha concepito gli spaghetti, i maccheroni, gli gnocchi, le lasagne, i ravioli …? Sono domande che non hanno nessuna risposta! Perché sono mal poste e quindi sono irrisolte e irrisolvibili sia da un punto di vista semantico che sintattico…

Annunci